24Bottles®: idratarsi in modo sano, elegante ed ecologico
In evidenza

24Bottles®: idratarsi in modo sano, elegante ed ecologico

Una collezione unica e originale di bottiglie leggere e accessori coordinati. L’obiettivo è limitare l’impatto della plastica monouso per favorire uno stile di vita più sostenibile e piacevole

Lasciare un segno senza lasciare un’impronta”. È la frase iconica che riassume il messaggio di 24Bottles®, azienda fondata nel 2013. “Siamo partiti da un garage, arrivando a supportare anche le multinazionali fino alle grandi case di moda internazionali – spiegano i fondatori Giovanni Randazzo e Matteo Melotti.

 

Fondata nel 2013, fin dal principio l’obiettivo è stato quello di limitare l’impatto delle bottiglie di plastica monouso sul pianeta e sulle nostre vite. “In questi dieci anni ci siamo posti l’obiettivo di lavorare per lasciare dietro di noi un mondo più pulito e anche più colorato. 24Bottles ha tutti i colori dell’arcobaleno non per seguire i trend di mercato, ma perché davvero siamo cresciuti grazie al nostro impegno a 360 gradi, in primo luogo come cittadini e anche con la presenza attiva e il costante confronto con la nostra community”.

 

 

Qual è il vostro rapporto con i punti vendita?

 

“24Bottles non avrebbe festeggiato i 10 anni se non fosse stato anche per la solida rete di rivenditori e distributori che da subito ci hanno cercato, scelto e supportato, facendoci conoscere al pubblico e riportandoci i feedback dei clienti per darci la possibilità di migliorare.

 

È anche attraverso i negozi fisici che passerà il futuro di 24Bottles. Il mercato propone tante borracce diverse, ma la nostra vicinanza ai clienti e il continuo ascolto dei feedback ci permettono di fornire un supporto personalizzato volto a prolungare la vita dei nostri prodotti.

 

I nostri stessi clienti ci aiutano ogni giorno a creare un prodotto di qualità. Offriamo un servizio e un’esperienza di supporto ormai più vicini alla consulenza, con risoluzione di problematiche in tempi record, cui presto si aggiungeranno servizi di riparazione che possiamo definire su misura. Il canale di vendita online al momento propone lo stesso catalogo riservato ai nostri rivenditori.

 

Tra le aziende che hanno avuto la possibilità di eliminare le bottigliette monouso grazie a 24Bottles ci sono IMA, LVMH, Luxottica, Davines, Bartolini, Illy Caffè, Kering, Deloitte e tante altre. Abbiamo realizzato collaborazioni importanti con Dior, Fendi, Vivienne Westwood, Emilio Pucci, Automobili Lamborghini, Inter, Diesel, Moncler e Stone Island, solo per citarne alcune.

 

Nel tempo abbiamo anche raggiunto traguardi importanti come la certificazione B Corporation nel 2020, CarbonNeutral® nel 2022 e anche il Red Dot Design Award per la nostra Lunch Box.

 

 

Come possono collaborare negozi e produttori per attirare nuovamente in negozio i clienti e anche le nuove generazioni ed eventualmente, come si fa a ricostruire un nuovo rapporto tra fornitore e dettagliante?

 

“Stiamo esplorando il mondo delle nuove generazioni e in questo caso l’iconicità dei nostri prodotti costituisce un punto di partenza importante a cui aggiungiamo investimenti in termini di qualità e innovazione, ma soprattutto un messaggio per il futuro.

 

È un pensiero condiviso con la rete di rivenditori, che in molti casi ha portato anche a interessanti collaborazioni. Abbiamo organizzato party di lancio delle collezioni, cocktail e aperitivi plastic-free, supportato iniziative promosse dai commercianti del vicinato, eventi legati a grandi temi come ad esempio la giornata della Terra o Water Day. 

 

Inoltre, è capitato anche di creare singoli prodotti o intere capsule appositamente pensati per avvenimenti importanti a cui i rivenditori volevano prendere parte”.

 

 

In occasione del decennale presenterete nuove iniziative?

 

“Potremmo portare tanti esempi, ma uno su tutti raccoglie l’anima dei prodotti 24Bottles, la filosofia che vi sta dietro e il team che li crea. REactive Collection è il nuovo progetto che abbiamo lanciato in occasione del nostro decimo anniversario. Di fatto, REactive Collection rappresenta l’essenza di 24Bottles. È una collezione dalla connotazione innovativa, tecnologica, ma soprattutto fortemente simbolica. Per questo è strettamente legata a una frase che riassume il nostro impegno:

 

L’impatto del segno che lasci rifletterà il livello di innovazione che porti nel mondo”.